5 buoni motivi per non andare al Lucca Comics and Games

wadxawsdxswaAmici cari, amiche care.
Eccoci qui, arrivati in quel periodo dell’anno. Lo sapete, sicuramente lo sapete. Perché vi interessa. E se pure non vi fosse interessato, scommetto che ci hanno pensato i vostri contatti su Feisbuc, ad iniziare a smaronarvi già da giorni, settimane, mesi.
Siamo arrivati in quel periodo dell’anno: il periodo del Lucca Comics.
Cosplayer che sono arrivati a stamattina, bestemmiando nella home perché “non ho finito il cospley!1!” – stesso cosplay con qui ci smaronano la vita da giorni, settimane, mesi.  Foto di valigie, di mezze valigie, grandi, piccole, belle e brutte. E sempre l’inesorabile messaggio: “LUCCA COMICS ARRIVOOOOO!1!1 faccina felice faccina felice“.

E voi?
Voi siete rimasti a casa. Già. Niente Lucca, per voi, quest’anno. Impegni inderogabili, quali possono essere, AD ESEMPIO, la cresima di una parente. Ah, sì, avevate proprio voglia di mancare all’unico evento che porta un poco di colore nelle vostre grigie vite una volta l’anno, che vi fa staccare la spina una volta l’anno, per partecipare alla cresima di una vostra parente? Non ne sentivate il bisogno? Non fremete dalla gioia in tutto il vostro essere? Annuite, annuite pure: so come vi sentite. Lo so bene.
Oppure la mancanza di dindi.
Oppure, AD ESEMPIO, entrambe le cose.
Qualunque sia la motivazione: non temete. Ci sono io, cari amici, e procedo a spiegarvi i 5 buoni motivi per cui non andare al Lucca Comics and Games. Cosa che rende noi che non ci andiamo delle persone superfighe, e chi, invece, ci va, degli sfigati che non sanno quel che fanno.
Dei maledetti, fortunatissimi sfigati.
Procediamo.

Tutti riuniti giulivi attorno ad un martellone gigante: e poi gli sfigati saremmo noi?

Tutti riuniti giulivi attorno ad un martellone gigante: e poi gli sfigati saremmo noi?

La folla
Come non iniziare senza citare la costante del Lucca Comics: la folla brulicante di gente che lievita spaventosamente ogni anno.
Quando per arrivare da un punto A ad un punto B che dista cinquanta metri, a piedi, si impiegano venti minuti, capisci che qualcosa non va.
Gente.
Gente ovunque.
Alla vostra destra, alla vostra sinistra, in alto, in basso, ovunque guardiate, un muro impenetrabile di persone che vi impedisce di raggiungere… qualunque cosa.
Questo ci porta immediatamente al secondo motivo.

Lo spirito hipster
Ormai andare al Lucca Comics è una moda. È inflazionato. Una volta eri cool se dicevi ai compagnucci di scuola:
“Ehi, domani parto per il Lucca Comics!”
“ODDIOOOOO CHE INVIDIA NON SO NEANCHE COSA SIA MA SEMBRA UNA FIGATA ECCO PRENDI I MIEI SOLDI DELLA MERENDA”
Adesso la cosa si svolge così:
“Ehi, domani parto per il Lucca Comics!”
“ODDIOOOO ANCHE IO VEDIAMOCI STIAMO INSIEME VOLEMOSE BENE”
Magari a voi queste persone stanno pure sul cazzo.
Ogni cosa, quando diventa inflazionata diventa anche da sfigati. E qui entra in gioco lo spirito hipster.
Se qualcuno vi chiede se andate/siete andati al Lucca Comics, esibitevi in un’alzata di spalle e commentate con la prima cazzata populista che vi viene in mente.
“Ormai non ha più lo stesso spirito”.
“Si stava meglio quando si stava peggio”.
“Cielo a pecorelle, pioggia a catinelle”.
Sarete alternativi. Sarete cool. Il vero sballo è dire no, e voi, che avete detto – non di vostra sponte, probabilmente, ma solo voi lo sapete – di no al Lucca Comics, cari amici, lo siete.
E a proposito di pioggia, passiamo al punto tre.

La pioggia
Il meteo dà bel tempo?
Sole splendente per tutti i giorni di fiera?
Rilassatevi: se ci foste andati avrebbe piovuto. È matematico. È certo.
Grazie, legge di Murphy. Grazie assai.

Il tempo libero
Il Lucca Comics porta via un sacco di tempo – quattro giorni, amici miei, mica cotica – che potreste invece dedicare ai vostri hobby.
“Ma Fra’! I fumetti sono il mio hobby!”.
CAZZATE.
Gli hobby sono cose serie e ponderate, come suonare l’oboe, giocare a Cluedo o spiare i vicini di casa con un binocolo. Dedicatevi ad attività impegnate e non pensate a chi si sta divertendo alla faccia vostra. Lavorare a maglia è più divertente di perdere tempo alla fiera del fumetto più importante d’Italia, e se i vostri contatti Facebook sono troppo stupidi per capirlo, beh, ergetevi sopra la marmaglia.

Laggente
Il Lucca Comics è affollato (vedi punto 1), e come ogni posto affollato riunisce gente di ceti sociali, etnie, Q.I. più svariati.
Vediamone qualcuno:
– Il cosplayer rosicone “nessuno mi fotografa!”
Quello che rompe il cazzo ai cosplayer (cosplayer o meno che sia) “lui non ha le lenti verdi che si illuminano, lei pesa tre chili di troppo, lui è troppo svestito, lei è troppo poco svestita, lui lo fa per moda, lei mi sta sul cazzo, SE NON SAPETE FARE IL PERSONAGGIO NON FATELOOOOO!1!1!”.
– Gli youtuberZ e i loro funZ, di cui te ne frega una gran sega ma si riuniscono in posti già di per sé affollati impedendoti di fare il cazzo che vuoi.
– Il genitore/la genitrice “ma chicazzo me lo ha fatto fare, fumetti di merda”.
Quelli che mangiano il ramen e poi vomitano.

Quindi, amici miei, vedete benissimo per tutte le ragioni da me serenamente esplicate, che è molto meglio essere a casa che avere a che fare con tutto ciò.
E se doveste essere colti da dei momenti di debolezza e rosicamento.
Teniamoci per mano.
Abbracciamoci forte.
Chiudiamo i profili Facebook.
Mortacci de chi va in fiera
alla faccia tua
e te lo ricorda
ogni venti secondi.
Siate forti. Sono fiera di voi.
E anche incazzata.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Rosicamenti vari e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

4 risposte a 5 buoni motivi per non andare al Lucca Comics and Games

  1. Max ha detto:

    Sposami.

  2. Maya Patch ha detto:

    LA PIOGGIA! Credo che il Lucca sia una fiera maledetta X°D Non ci sono altre spiegazioni!
    Eh, no, non ci sono andata ù.ù

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...